Una fiaba per crescere

0 comment [it] 0 commenti

La fiaba come sostegno alla crescita e alla risoluzione dei piccoli grandi problemi dei bambini. Un percorso rivolto a tutti i genitori, anche per chi è in attesa.

La fiaba ci permette di comunicare più facilmente quando c'è un problema, un disagio o un conflitto; essa ha in sé un potere di autoguarigione grandissimo perchè è un prodotto diretto del mondo della psiche in cui si generarano i conflitti. Il mondo dei bambini è un mondo fantastico e  imparare ad entrarvi in contatto  permette di sostenerli proprio attraverso ciò che conoscono meglio: le favole e le fiabe!!!

Sabato 20 ottobre  verrà data una panoramica sul tema della fiaba e sulla finalità dell'utilizzo delle tecnica nel contesto familiare quotidiano. Per i genitori sarà l'occasione di confrontarsi con un esperto, fare domande e conoscere il mondo della fiaba da un nuovo punto di vista.

A questo incontro conoscitivo seguirà un vero e proprio corso che darà ai genitori la possibilità di avvalersi di uno strumento che conoscono già ma che non sanno come usare poiché non ne conoscono il potere terapeutico. Verranno presentate in modo semplice le varie figure presenti nelle fiabe e il loro significato simbolico e poi si farà pratica insieme con degli incontri esperienziali! Daremo via libera alla nostra fantasia esplorando il nostro personale ed unico mondo fantastico allenando le nostre capacità immaginative!


4 incontri a cadenza bimensile:

  • 1: presentazione tecnica della fiaba e riflessioni
  • 2 - 3:laboratori esperenziali, creiamo insieme una fiaba…
  • 4:conclusione e riflessioni di gruppo sul tema

Conduttore: Laura Santoro psicologa – psicoterapeuta e mamma!!!

20 ottobre, incontro gratuito con prenotazione obbligatoria. 

Per info e prenotazioni: studiodottoressasantoro@fastwebnet.it   o    t. 346 7416565



Next [it] Il Prossimo

Previous [it] Precedente

Leave a comment [it] Lascia un commento

Comments will be approved before showing up. [it] I commenti saranno approvati prima rivelando.