SvezziAMO

Alcune delle scelte più difficili per i genitori riguardano tempi e modi con cui introdurre cibi diversi dal latte nella dieta del proprio bambino.

Le difficoltà che si incontrano derivano per lo più dal conflitto tra: “ciò che io penso sia giusto per il mio bambino”, “ciò che gli altri dicono” e infine “le prescrizioni del pediatra”.

L’autosvezzamento o introduzione complementare dei cibi solidi (che parolone!) è molto meno conflittuale. Secondo questa modalità infatti il bambino sceglie dalla tavola del genitore quello che assaggerà incrementando mano a mano la quota di cibo solido e diminuendo quella del latte assunto (sia esso latte materno o in formula). Il conflitto di cui sopra si annulla perchè rimane solo “ciò che io penso sia giusto per il mio bambino” e per me e che propongo quotidianamente sulla tavola. La prima e unica regola dell’autosvezzamento è quindi che la tavola dei genitori e dei fratelli (se ve ne sono) sia fatta da cibo sano, buono, cucinato da mamma e papà.

Ma se sulla tavola il conflitto si annulla in casa potrebbe rimanere ancora aria di tempesta, nonni e zii dicono la loro e danno consigli (non sempre richiesti) a profusione, che fare? Comprare un vasetto di babyfood per farli contenti? No, scattate una foto al vostro bambino felice e sorridente che mette le mani in un piatto di pasta al ragù e appendetela nelle cucine di chi ancora è dubbioso!

E i pediatri? Bè una foto potreste portarla anche a loro… aggiungendo che le linee guida internazionali in materia di introduzione dei cibi solidi sono circa vent’anni che dicono la stessa cosa: attendere i 6 mesi di vita del bambino per l’introduzione di cibi diversi dal latte, non seguire tabelle di marcia, proporre alimenti sani e il babyfood (nonostante il nome, ma qui è il marketing che fa!) non sempre lo è!

Se vi sentite che la pancia, il cuore e la testa vi dicono di cercare altro per il vostro bambino, di alimentarlo non secondo rigide tabelle o ricettine insipide e vasetti sterili allora svezziAMO è l’incontro che fa per voi! Vi aspettiamo martedì 11 giugno alle ore 15:30!

Ostetrica Veronica Pozza

Costo dell'incontro 10,00€ a coppia.

Prenotazione obbligatoria a veronica.pozza@libero.it

 

Veronica Pozza è autrice di SvezziAMO e Filastrocche esagerate, cerca Versonica Pozza su ilmiolibro.it per sapere qualcosa in più.


Next [it] Il Prossimo

Previous [it] Precedente